Zama

  Le nostre Leghe di Zama si possono dividere in tre principali famiglie:

  ZAMA  ROLLED

ZAMA DA PRESSOFUSIONE 

ZAMA PER FUSIONE CENTRIFUGA


  ZAMA ROLLED per fusione centrifuga

Abbiamo realizzato un nuovo tipo di lega tonsul/kayem, per fusione centrifuga con stampi in gomma, la Zama Rolled, per aumentarne la qualità. Questa lega, pur mantenendo gli elementi fondamentali, viene prodotta con un nuovo tipo di lavorazione e conseguente cambiamento nella sua forma fisica.

I nuovi lingotti sono realizzati in colata continua, laminazione. Questo tipo di lavorazione riduce drasticamente le impurezze solite dei lingotti tradizionali,  lasciandole a monte, permettendoci di ottenere notevoli vantaggi nella rifusione, per la realizzazione delle vostre produzioni.

Le principali caratteristiche che differenziano qualitativamente e tecnicamente questo prodotto sono:

  •  miglioramento dei pezzi finiti rendendo più semplici i trattamenti successivi;

  •  assenza delle porosità sui pezzi finiti;

  •  diminuzione notevole degli scarti delle fusioni (schiume).

Tutto ciò partendo da Zinco e Rame  primari.

Abbiamo voluto inoltre contenere il peso del lingotto laminato, realizzandolo di queste dimensioni:

lunghezza circa 40 cm, larghezza circa 10 cm e spessore di circa 0.5 cm, per un peso totale di circa 3/3.5 kg.

Il peso ridotto del lingotto ci permette di evitare, una volta immerso nel crogiolo, che ci sia, come per i lingotti tradizionali da circa 10 kg, un abbassamento repentino della temperatura. Questo permette di mantenere una temperatura costante della lega fusa nel crogiolo, con conseguente miglioramento prestazionale della centrifuga e costante resa nella produzione.

In oltre questo formato, agevola l’operatore o operatrice, che deve alimentare durante la lavorazione il crogiolo con i lingotti.

Altro vantaggio da non sottovalutare è lo stoccaggio, in quanto i paccotti, dal peso di 500 kg circa, occupano uno spazio inferiore al metro quadrato, permettendo di stoccare, sovrapponendoli, fino a 5 tonnellate in altezza.


 

ZAMA DA PRESSOFUSIONE

Il termine “pressocolata” è una abbreviazione di “fonderia sotto pressione” che definisce un processo secondo il quale la lega fusa viene colata in uno stampo.

L’alta fluidità di questo tipo di leghe e naturalmente il basso punto di fusione consentono di ottenere pezzi con limiti di tolleranza ristretti e forme molto complesse, non ottenibili con nessun’altra lega ad alto punto di fusione. Nella maggior parte delle applicazioni industriali la scelta della qualità della lega è indifferente, poiché le caratteristiche fisiche e meccaniche differiscono di poco. Il problema della scelta si pone solo in quei casi per i quali l’applicazione giustifica la ricerca di una proprietà specifica.
Questo tipo di Leghe per pressofusione si distinguono proprio per la maggiore o minore quantità di rame e magnesio contenuto all’interno.

I nostri prodotti sono riassunti nella seguente tabella :

TIPO ZL3 ZL6 ZL2 ZL6 ZL8 ZL12 ZL27 ZL16
Tipo Elem. Al Cu Mg Cr Ti Pb Cd Sn Fe Ni Si Zn
ZL3 min. 3,8 0,04 Resto
max. 4,2 0,03 0,06 0,003 0,003 0,001 0,020 0,001 0,02  
ZL5 min. 3,8 0,7 0,04 Resto
max. 4,2 1,1 0,06 0,003 0,003 0,001 0,020 0,001 0,02  
ZL2 min. 3,8 2,7 0,04 Resto
max. 4,2 3,3 0,06 0,003 0,003 0,001 0,020 0,001 0,02  
ZL6 min. 5,6 1,2   Resto
max. 6,0 1,6 0,01 0,003 0,003 0,001 0,020 0,02  
ZL8 min. 8,2 0,9 0,02 Resto
max. 8,8 1,3 0,03 0,005 0,005 0,002 0,035 0,04  
ZL12 min. 10,8 0,5 0,02 0,001 Resto
max. 11,5 1,2 0,03 0,005 0,005 0,002 0,050 0,05  
ZL27 min. 25,5 2,0 0,01 Resto
max. 28,0 2,5 0,02 0,005 0,005 0,002 0,070 0,07  
ZL16 min. 0,01 1,0 0,1 0,2 Resto
max. 0,04 1,5 0,02 0,2 0,3 0,005 0,004 0,003 0,040 0,07  

         Tutti i nostri prodotti rispettano le norme EN 1774

 

ZAMA PER FUSIONE CENTRIFUGA

Questo tipo di lega, che si contraddistingue dalle leghe di “Zama per pressofusione” per il suo alto contenuto di Magnesio.
E' impiegata prevalentemente per la fusione in centrifuga

Come abbiamo detto precedentemente la ZAMA è una lega di Zinco con percentuali diverse di:

Alluminio Rame Magnesio

La struttura della ZAMA è costituita da cristalli ricchi in Zinco che donano alla lega le caratteristiche di un materiale “fibroso”.
Le caratteristiche della Zama sono oggi il risultato di attente ricerche e studi destinati ad ottenere le caratteristiche migliori ed adatte ai diversi impieghi. La messa a punto di queste leghe ha richiesto numerosi anni di lavoro al fine di determinare la tenuta ottimale di ciascuna composizione e di fissare i limiti di ammissibilità delle impurezze.

Nella tabella sotto riportata possiamo individuare quali siano i vantaggi relativi alla presenza dei tre metalli sopraccitati:

Alluminio

Aumenta la scorrevolezza nello stampo

Migliora la resistenza

Rame

Aumenta la durezza ed il carico di rottura

Aumenta la solubilità

Magnesio

Aumenti della resistenza alla trazione

Affinazione della grana cristallina

Invece, i metalli come Piombo, Cadmio e Stagno anche a dei tenori molto bassi provocano la sensibilizzazione delle leghe Zinco-Alluminio alla corrosione intercristallina, poiché sono poco solubili e tendono a depositarsi sulla superficie dei cristalli.
I campi di applicazione della ZAMA sono estremamente diversi e vanno dal settore automobilistico, produzione di articoli per ferramenta, minuteria metallica per abbigliamento, arredamento, decorazione, edilizia e modellismo, etc…
Uno dei motivi principali che portano questa lega ad essere così ampliamente utilizzata è ad esempio il suo basso punto di fusione (380°C per le leghe da pressofusione e all’incirca 500°C per quelle ad alto tenore di alluminio).

Contrariamente le limitazioni che contraddistinguono le leghe di Zama,  e che quindi ne limitano l’impiego in alcune applicazioni sono:

Scarsa resistenza all’intacco.

Facile inquinamento delle leghe al semplice contatto con altri tipi di leghe di uso comune, come ottoni e bronzi, poiché vengono assorbite piccole quantità di stagno e piombo.

Limitata resistenza al calore.

SCARICA QUESTE INFORMAZIONI  


La Zama è una famiglia di leghe particolarmente adatte alla colata per pressofusione.
I primi tipi di lega di zinco utilizzati per la fonderia per pressofusione contenevano il 6% di stagno ed il 3% di rame. In seguito la colabilità fu migliorata inserendo circa il 5% di alluminio.
Nel 1926 , la N.J.Z. brevettò un primo tipo di Zama, denominata ZAMA 1 e contenente il 4% di Al, il 3% di Cu e lo 0.1% di Mg.
Lo stesso nome ZAMAK, che richiama la composizione della lega – Zinc, Alluminium, Magnesium, And Coopper), fu preferito al nome MAZAK proprio per evidenziare che il maggior contenuto in lega era ed è costituito da zinco.

 

Altre Leghe sono disponibili su richiesta.  Vi invitiamo quindi a contattarci:  info@cometox.it

 

 

 

 

UFFICIO COMMERCIALE

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione desiderate avere.

Phone : +39 02 90003777   -  Fax : +39 02 90003787   -  E-mail : info@cometox.it

 

Certificazione Qualitàcazione Qualità

UNI EN ISO
9001:2008

 

 
 

  COMETOX   s.r.l.

Via XX Settembre 9
20080 Zibido san Giacomo  MI - ITALY
Phone :
+39 02 90003777
Fax :
+39 02 90003787 

E-mail : info@cometox.it