Magnesio

La Cometox Srl, dal 1983, opera nella distribuzione di prodotti chimici e di metalli non ferrosi, come il Magnesio - Numero CAS 7439-95-4
 

Elenco prodotti  di Magnesio trattati

Magnesio AZ31
Magnesio AZ63
Magnesio AZ91

Magnesio AZ 91 D
Magnesio  AZ 91 E
Magnesio  AZ 91 SA
Magnesio  AZ 91 A
Magnesio AZ 63
Magnesio AZ 63 GF
Magnesio AZ 63 DO
Magnesio AM 50 A (HP)
Magnesio AM 50 B( auto)
Magnesio AM 50 AL
Magnesio AM 50 SA
Magnesio AM 60 B
Magnesio AM 60 SA
Magnesio AM 20

 

 

SCHEDA
PRODOTTO

 
 
 
 
 
 

Magnesio Acetato

Magnesio Acetato Anidro

   

Magnesio Anodi

   
Magnesio Aspartato    
Magnesio AZ6B Pani    
Magnesio Barrotti    
Magnesio Boruro    
Magnesio Bromuro    
Magnesio Carbonato    
Magnesio Ossalato    

Magnesio Cloruro Exaidrato

Magnesio Cloruro Soluzione

   
Magnesio Diossido    
Magnesio Fluoruro    
Magnesio Fluosilicato    

Magnesio Fosfato

   
Magnesio Granuli    
Magnesio Idrossido    
Magnesio Lingotti    
Magnesio Metallo  

SCHEDA
PRODOTTO

Magnesio Nitrato    

Magnesio Ossido

Magnesio Ossido "single crystal"

Magnesio Ossido Calcinato

   
Magnesio Pani    
Magnesio Perossido    
Magnesio Polvere    
Magnesio Silicofluoride    

Magnesio Solfato

Magnesio Solfato Anidro

Magnesio Solfato Eptaidrato

Magnesio Solfato Monoidrato

   
Magnesio Trucioli   (per Reazione Grignard)  

SCHEDA
PRODOTTO


Applicazioni
del Magnesio:

I composti di magnesio, soprattutto l'ossido di magnesio, sono usati principalmente come materiale refrattario nei rivestimenti delle fornaci per la produzione di ferro e acciaio, metalli non ferrosi, vetro e cemento. L'ossido di magnesio e altri composti sono usati anche in agricoltura e nell'industria chimica e delle costruzioni. L'utilizzo principale di questo elemento è come additivo nelle leghe con l'alluminio dato che ne incrementa le proprietà meccaniche, fabbricative e di saldatura. Queste leghe alluminio-magnesio sono utilizzate soprattutto nelle lattine per le bevande.
I costi industriali in metallurgia sono prossimi a quelli dell'alluminio, ma a causa dell'infiammabilità tutte le attrezzature devono essere immerse in atmosfera controllata; questo incrementa di poco il costo delle attrezzature.

Altri utilizzi:
Combinato in lega, specialmente con l'alluminio, è essenziale per componenti strutturali nell'industria missilistica, aeronautica, automobilistica e dei macchinari.
Come additivo nei propellenti convenzionali e per la produzione di grafite nodulare nella produzione di ghisa.
Come desolforante: per aiutare la rimozione dello zolfo dal ferro e dall'acciaio.
Come agente riduttivo per la produzione di uranio puro e di altri metalli, partendo dai loro sali.
L'idrossido di magnesio viene usato nel latte di magnesia, il cloruro di magnesio e il solfato di magnesio nei Sali di Epsom, e il magnesio citrato viene impiegato in medicina.
La magnesite bruciata è utilizzata come rivestimento refrattario nelle fornaci.
Data la facilità ad incendiarsi, brucia a temperature di 2 200 °C con forte produzione
luminosa, viene impiegato nei razzi di segnalazione, nei flash fotografici di vecchia concezione (ora sostituiti dai flash elettronici), nei fuochi pirotecnici e nelle bombe incendiarie.
Il carbonato di magnesio (MgCO3) in polvere viene usato dagli atleti, come i ginnasti o i sollevatori di pesi, per migliorare la presa sugli attrezzi.

Principali agenti leganti
> Alluminio: unito a zinco e silicio aumenta la resistenza della lega, senza influenzare considerevolmente il comportamento allo scorrimento viscoso ad alta temperatura, creando l'electron.
> Rame: aumenta la fluidità allo stato fuso sostituendo a questo scopo il berillio (bandito per la sua tossicità).
> Manganese: aggiunto in piccole dosi, serve a segregare le impurità di ferro, responsabili di una forte corrosione anodica a contatto con l'acqua salata.
> Terre rare: i metalli del gruppo dei lantanidi (cerio in particolare) e l'ittrio aumentano fortemente la resistenza delle leghe di magnesio alle alte temperature attraverso la formazione di precipitati duri e altofondenti, mentre lo scandio aumenta il punto di fusione della lega.
> Torio: aggiunto alle leghe magnesio-zinco, aumenta la resistenza alle alte temperature, ma è altresì usato raramente per la sua radioattività.
> Zirconio: usato come affinatore di grano.
> Argento: aggiunto alle leghe magnesio-terre rare ne aumenta considerevolmente la resistenza a tutte le temperature.
> Scandio: migliora la resistenza allo scorrimento viscoso quando forma precipitati; se entra solo in soluzione, aumenta il punto di fusione complessivo della lega stessa.
> Litio: conferisce al magnesio caratteristiche meccaniche inferiori, ma permette di raggiungere densità di 1,3 chilogrammi al decimetro cubo.
> Calcio: diminuisce la densità

Torna indietro


 

          Principali prodotti

Qui di seguito potete vedere le principali
categorie di prodotti che trattiamo

cliccare su titolo per informazioni

METALLI

PRODOTTI CHIMICI

PROTEZIONE CATODICA

NANOPRODOTTI

CELLULARI AZIENDALI

SMALTIMENTO CELLULARI

 
 

Certificazione Qualità

UNI EN ISO
9001:2008

 

 

  COMETOX   s.r.l.

Via XX Settembre 9
20080 Zibido san Giacomo  MI - ITALY
Phone :
+39 02 90003777
Fax :
+39 02 90003787 

E-mail : info@cometox.it